Carbossiterapia con Carbomed

La Carbossiterapia è una terapia utilizzata in Medicina per il trattamento di varie patologie, mediante la somministrazione per via sottocutanea e intradermica, di anidride carbonica allo stato gassoso. La carbossiterapia, provocando vasodilatazione e riattivazione del microcircolo, migliora il flusso sanguigno e il metabolismo cutaneo, aumentando l’ossigenazione dei tessuti. Il trattamento avviene in ambulatorio e senza ricovero, mediante delle micro-iniezioni in dosi variabili, effettuate solitamente alla radice degli arti o nelle zone in cui vi è la cellulite, utilizzando degli aghi molto sottili. La frequenza delle sedute è solitamente una alla settimana, ed il numero di sedute che di solito comprende “un ciclo di trattamenti è 10/15 a seconda dell’area interessata”. La durata del trattamento varia in media da 10 a 20 minuti, ed il ritorno alle normali attività è immediato.

slide-carbomedSicurezza 

  •    La CO₂ è atossica e non produce embolia
  •    Non aumenta la pressione sanguigna
  •    Non aumenta i livelli di CO₂ nel sangue
  •    Non produce radicali liberi
  •    Non può scatenare alcun effetto allergico
  •    Non danneggia il tessuto connettivo profondo
  •    È eliminata naturalmente attraverso i polmoni, i reni e la pelle

Campi di applicazione

  •    Adiposità localizzata
  •    Body Contouring e Anti-aging
  •    Lipomatosi diffusa
  •    PEFS
  •    Dermatologia
  •    Psoriasi
  •    Striae distensae
  •    Lassità cutanea
  •    Flebologia e patologie vascolari
  •    Insufficienza Venosa
  •    Sindrome “Restless leg”
  •    Linfedema
  •    Acrocianosi
  •    Fenomeno di Raynaud
  •    Ulcere cutanee
  •    Alopecia areata
  •    Impotenza sessuale maschile e disfunzioni sessuali femminili
  •    Terapia del dolore e medicina sportiva