P.R.P. contrasta l’invecchiamento della pelle attivandone la rigenerazione

Il nome scientifico di questa procedura è PRP therapy, dove PRP sta per platelet-rich plasma, ossia “plasma ricco di piastrine“.

Le piastrine rilasciano fattori di crescita stimolando i fibroblasti e la produzione di collagene, rigenerando in questo modo la pelle. Inoltre, le vitamine e gli aminoacidi nel plasma, rivitalizzano la cute.

Intervenire sull’alopecia con il P.R.P.

Recupera i bulbi che si stanno per atrofizzare e riesce a ipertrofizzare i capelli preesistenti. I fattori di crescita piastrinici, oltre ad avere molteplici effetti, sono i più potenti attivatori delle cellule staminali.

Quindi, poiché le cellule staminali in quiescenza sono solamente “addormentate”, il PRP produce gli opportuni stimoli per risvegliarle e promuovere l’inversione del processo di miniaturizzazione dei follicoli.

prp1

prp2

prp3
PRIMA / DOPO